Il programma del 6 settembre 2009 trae spunto da fatti risalenti alla fine del 1300, quando la comunità ciglianese, opponendosi alle scelte dell'imperatore, anziché accettare l'autorità del marchese del Monferrato, rappresentante dell'impero, decise spontaneamente di riconoscere come proprio signore Amedeo VI di Savoia detto il Conte Verde.
L'evento, dunque, ripropone i preparativi dei festeggiamenti promossi dalla comunità ciglianese per accogliere il nuovo signore.
E' stato ricreato un mercato d'altri tempi, dove il pubblico accorso ha avuto modo di osservare attrezzi ed accessori ormai in disuso o raccolti in collezioni museali. La piazza del mercato, animata da figuranti e personaggi in abito popolano o nobiliare, che tra una discussione e l'altra hanno renso ancor più vivo e veritiero lo spazio rievocativo.
Ad ulteriore coreografia si sono svolti i giochi e le acrobazie di giullari e menestrelli, nonchè un'esibizione di fachirismo e mangiatore di spade. 
 

Evento realizzato con il contributo della
logo-regione

Associazione Storica Compania de le Quatr'Arme
mob. 347 5806101
email info@4arme.it
indirizzo: Località Dossi, 8 -13040 Moncrivello (Vercelli)